spot_imgspot_imgspot_imgspot_img
HomePress ReleaseEIN PresswireWorld Parkinson Coalition® lancia il programma Bike to Barcelona per il 6°...

World Parkinson Coalition® lancia il programma Bike to Barcelona per il 6° Congresso mondiale sul Parkinson


Bike to Barcelona

Più di 50 ciclisti, molti dei quali affetti dal morbo di Parkinson, andranno in bicicletta a Barcellona per partecipare al 6° Congresso mondiale sul Parkinson.

Non abbiamo mai partecipato al World Parkinson Congress prima, quindi siamo tutti entusiasti del viaggio e non vediamo l’ora di allenare i nostri corpi e le nostre menti.”

— Marco Ramelli

VENTIMIGLIA, ITALIA, June 24, 2023/EINPresswire.com/ — La World Parkinson Coalition (WPC), insieme ai sostenitori del Parkinson provenienti da Europa, Stati Uniti e Australia, annuncia il lancio del programma Tour de Parkinson ~ Bike to Barcelona. Più di 50 ciclisti, che vivono e si prendono cura di persone con Parkinson, pedaleranno da varie località europee per raggiungere la città di Barcellona in tempo per partecipare al 6° Congresso mondiale di Parkinson dal 4 al 7 luglio 2023.

“La malattia di Parkinson è uno dei disturbi neurologici in più rapida crescita, ma le show dimostrano che l’esercizio fisico ha un profondo impatto sul benessere delle persone con Parkinson e che può rallentare il progresso della malattia”, ha detto Elizabeth “Eli” Pollard, direttore esecutivo della World Parkinson Coalition. “Il PD è complicato e spesso frainteso, quindi avere 50 ciclisti, il sessanta per cento dei quali vive con il PD, pedalare ovunque da 600 a 1800 km per raggiungere Barcellona si spera cambierà il modo in cui le persone vedono il Parkinson e aiuterà gli altri a capire che il Parkinson può essere gestito e non dovrebbe impedire alle persone di vivere bene e prosperare nella vita”.

Tre crew Bike to Barcelona percorreranno complessivamente quasi 3.000 km per raggiungere Barcellona.

Il crew in partenza da Brighton, Regno Unito, è composto da 20 membri in rappresentanza di cinque paesi. Si sono allenati nell’ultimo anno. Nove dei 20 ciclisti vivono con il PD.

L’organizzatrice principale, Alison Anderson, ambasciatrice del WPC, ha lanciato questa iniziativa per aumentare la consapevolezza del Parkinson. “Come qualcuno che vive con il Parkinson, l’esercizio fisico è così importante per il mio benessere e impegnarmi con la comunità del Parkinson mi ispira e mi motiva a continuare advert allenarmi. Questa sfida focalizza i riflettori sull’importanza dell’esercizio fisico nella gestione del Parkinson e dimostra il supporto, il senso di avventura e l’ispirazione che si possono trovare all’interno della comunità del Parkinson. Se ispiriamo gli altri a fare più esercizio fisico e impegnarsi con le loro comunità locali, sarebbe fantastico”.

Il crew in partenza da Valencia, Spagna è composto da 12 membri in rappresentanza di 3 paesi. 8 dei ciclisti vivono con il PD. La chief del crew, Enara Herran, sta pedalando con suo padre che vive con il Parkinson. “I membri di questa grande squadra mirano a dare visibilità alla malattia di Parkinson advert esordio precoce (una diagnosi condivisa dalla maggior parte dei membri del crew), e advert aumentare la consapevolezza del PD ed evidenziare l’importanza dell’esercizio fisico in generale e del ciclismo in particolare per le persone con questa malattia”.

Il crew in partenza da Ventimiglia, Italia, è composto da 14 membri in rappresentanza di due paesi. Si sono allenati per anni come gruppo ciclistico, quindi questo viaggio a Barcellona per il WPC 2023 sembrava una scelta naturale per loro. Dodici dei ciclisti vivono con il Parkinson e due sono caregiver. Il crew chief, Marco Ramelli, è ansioso di partecipare al WPC 2023. “Non abbiamo mai partecipato al World Parkinson Congress prima, quindi siamo tutti entusiasti del viaggio e della partecipazione al Congresso e non vediamo l’ora di allenare i nostri corpi e le nostre menti”.

Il programma Bike to Barcelona culminerà in un evento di sensibilizzazione sul PD e celebrazione di fronte al Centro Congressi Internazionale di Barcellona in Plaça de Willy Brandt, 11-14, 08019 Barcellona. Ospitato dall’Associació Catalana per al Parkinson (Associazione Catalana Parkinson), l’evento di sensibilizzazione si aprirà alle 1200h CET, i ciclisti arriveranno alle 1700h e l’evento chiuderà alle 1900h. I residenti di Barcellona sono invitati a venire, conoscere il Parkinson e accogliere i ciclisti in città dopo i loro lunghi viaggi.

Bike to Barcelona è stato reso possibile grazie al supporto degli sponsor Gold: Esteve e Charco Neurotech; Silver sponsor: Davis Phinney Basis e sponsor Bronze: Supernus, Reftec, Rock Regular Boxing, Reftec, CoFounder Administration AS, Rune Labs, Boston Scientific, Vestfold Parkinson Forening, Orbit Well being, Parkinson and Sport, Treatment Parkinson Belief, Abbvie, Bial, Barcelona Turisme Conference Bureau, Associació Catalana per al Parkinson e World Parkinson Coalition.

###

Informazioni sulla World Parkinson Coalition e WPC 2023 La World Parkinson Coalition®

Inc offre un discussion board internazionale per conoscere le ultime scoperte scientifiche, le pratiche mediche, le iniziative di caregiver e il lavoro di advocacy relativo alla malattia di Parkinson. I congressi mondiali triennali sul Parkinson offrono uno spazio per la comunità globale di ricercatori, medici, operatori sanitari, persone con Parkinson e i loro associate di cura per incontrarsi di persona, fare rete e discutere i progressi nella ricerca sul Parkinson, migliorare la comprensione e promuovere la difesa in tutto il mondo, influenzando al contempo le future opzioni di ricerca e cura. Il WPC 2023 attirerà più di 4,000 delegati.

Colpisce quasi un milione di americani e 10 milioni di persone in tutto il mondo, la malattia di Parkinson è la malattia neurodegenerativa in più rapida crescita sul pianeta. Mentre la malattia di Parkinson è caratterizzata da limitate capacità funzionali, una varietà di sintomi non motori e motori ha un impatto significativo sulla qualità della vita sia delle persone che vivono con la malattia di Parkinson che dei loro associate di cura. Questo può includere tremore a riposo, rigidità muscolare, pagato, affaticamento, ansia e depressione.

Informazioni sull’Associazione Catalana per il Parkinson

Associació Catalana per al Parkinson èun’organizzazione senza scopo di lucro nata nel 1985 a Barcellona. È stata la prima associazione di pazienti con la malattia di Parkinson in Spagna. Da allora, l’organizzazione ha lavorato per fornire assistenza econsulenza alle persone affette dal morbo di Parkinson e alle loro famiglie. Nel 1997, è stato dichiarato di pubblica utilità dal governo spagnolo e nel 2020 ha ricevuto una distinzione dalla Società Catalana di Neurologia per il suo lavoro neuroriabilitativo e la consapevolezza sociale. Con sede in numerous città della Catalogna, fornisce terapie di riabilitazione, assistenza sociale, assistenza domiciliare ed educazione sanitaria.

Julie Winn
World Parkinson Coalition
+1 802-578-1704
e mail us right here



RELATED ARTICLES

Most Popular